Campionato Carnico



GRAZIE, PRESIDENTE!

Carnico [Redazione] 9 commenti »

Daniele Kravanja

Riceviamo e pubblichiamo molto volentieri una lettera che i giocatori del Malborghetto hanno voluto scrivere per il loro presidente. Davvero un bel gesto.

Se un tifoso da un giorno all’altro iniziasse ad interessarsi al campionato carnico masticherebbe quei soliti nomi che tutti noi calciatori e addetti ai lavori in tanti anni abbiamo imparato ad apprezzare e ad imitare: Zearo, Boreanaz, Nygedy, Coradazzi et etc….
Ma il bello di questo particolare campionato è un altro, ci sono delle persone che lavorano nell’ombra con poche soddisfazioni al punto di vista calcistico e molte soddisfazioni dal punto di vista umano.
Continua »


IL PAGELLONE DELLA TERZA CATEGORIA

Carnico [Redazione] 19 commenti »

Sandro Beorchia tecnico dell'Ancora

ANCORA. Il primo posto è giustissimo, perché si è dimostrata la squadra più regolare della categoria. Un paio di passaggi a vuoto del tutto fisiologici nell’arco di una stagione vissuta sempre ai vertici. I segreti? Tanti e tutti importanti: una società serissima dal presidente Quaglia a tutti i suoi collaboratori. Un allenatore che è davvero un emergente e farà strada, siamo pronti a scommetterci. E poi loro, i giocatori dal formidabile “Nick” Capellari alla sorpresona Roberto Cappellari, uscito a sorpresa dal cilindro di Beorchia. Ma tutti hanno contribuito a questo successo.

PALUZZA. Ha giocato il miglior calcio della Terza ed in certe partite era davvero un piacere vedere meccanismi ch sembravano perfetti. Merito di un allenatore che è maniacale nella cura dei dettagli e di un gruppo che lo segue. Andrea De Franceschi (tornato nella sua Paluzza dopo tanti anni) è stato il fulcro di una squadra esaltata anche da una difesa insuperabile e dal sorprendente campionato di Alessio Di Centa, anche lui, come Roby Cappellari, spuntato quasi all’improvviso. Continua »


L’ALFABETO DEL CAMPIONATO

Carnico [Redazione] 18 commenti »

Personaggi, situazioni e tutto quanto fa Carnico, partendo dalle lettere dell’alfabeto. Un modo come un altro per rivedere, in chiave semiseria, il  campionato 2011.

A come ANTIPATICO. E’l’aggettivo che spesso accompagna Loris Rassati. Oddio, il modo di porsi è quello che è, anche perché ormai fa parte di un personaggio comunque originale. Loris o si ama o si odia, ma dietro quella facciata c’è un uomo di grandi valori, umani e calcistici. Chi lo sceglie, però, è bene che sappia che trattasi di prodotto all inclusive!

B come BULFON. Giorgio presidente del Val Fella forse stavolta molla tutto davvero. Stanco di giocatori (ma anche qualche dirigente…) che all’inizio promettono e poi non mantengono, pare intenzionato a lasciare.
Continua »


IL PAGELLONE DELLA SECONDA CATEGORIA

Carnico [Redazione] 4 commenti »

Christian Cargnelutti (Castello) il portiere meno battuto della Seconda

Lo stesso discorso che Bruno Tavosanis ha fatto per le pagelle della Prima categoria, vale ovviamente per la Seconda. Vediamo allora di racchiudere in poche righe di commento la stagione di ognuna delle protagoniste della cadetteria. La prossima settimana, pagellone anche della Terza.

CASTELLO. La partenza sparata aveva fatto supporre una stagione trionfale e senza grossi patemi. Poi ad un certo punto, sembrava di rivivere l’incubo dello scorso anno, quando la promozione svanì sul più bello. Claudio Carnelutti, però, ha sempre creduto nei suoi ragazzi ed i fatti gli hanno dato ragione. Un complesso di prim’ordine, con una solida spina dorsale composta da Christian Cargnelutti, Nacchia, Zuliani e Schiratti.

ILLEGIANA. Il feeling mai sbocciato tra l’ambiente e Loris Rassati aveva fatto precipitare la squadra in una crisi di sfiducia e di risultati. Fermo restando che ognuno debba assumersi le proprie responsabilità per il cattivo rapporto col tecnico di Socchieve, va da sé che l’avvento di Tarcisio Iob ha fatto volare i neroverdi. Le novità Bedi e Daniele Carnelutti sono state il fiore all’occhiello di una squadra che ha fatto del collettivo la sua arma vincente. Continua »


I TOP 11 DELLA PRIMA CATEGORIA

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 24 commenti »

Riccardo Granzotti, per Il Gazzettino il n° 1 del Carnico 2011

Giudicare i migliori giocatori della Prima Categoria significa avventurarsi in un terreno ricco di insidie, essendo materialmente impossibile assistere ad un consistente numero di partite per ogni squadra. Comunque ci proviamo, consci che alcuni possono essere stati dimenticati e altri sono stati immeritatmente considerati.

PORTIERI. Due vecchie conoscenze del Carnico si sono confermate ad altissimi livelli, ovvero De Giudici (Real) e Gressani (Campagnola). Pur con qualche alto e basso, positiva anche la prima stagione di Pelli (Cedarchis) e molto bene De Infanti, uno dei segreti della salvezza del Cercivento.

DIFENSORI. A sorpresa il migliore in assoluto è stato Stramondo (Cedarchis), mentre il compagno di reparto Sandri non ha avuto rivali nel ruolo di libero (moderno) fino al suo serio infortunio. Bene anche Nettis (Real), pur calato nella parte finale del torneo.
Continua »


I VOTI DELLA PRIMA CATEGORIA

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 5 commenti »

Paolo Nieddu

Come da tradizione, conclusa la stagione diamo i voti alle protagoniste della Prima Categoria.

CEDARCHIS – In testa dalla prima all’ultima giornata, ha dato sempre la sensazione di essere chiaramente la più forte. Qualche battuta d’arresto era inevitabile ma 65 punti, una sola sconfitta, miglior attacco e miglior difesa dell’intero torneo, lasciano poco spazio a possibili recriminazioni altrui. VOTO 9. IL MIGLIORE: Riccardo Granzotti.

REAL – Dopo due anni abdica, ma i biancorossi hanno poco da rimproversarsi, essendo stati i soli in grado di tener vivo il campionato fino ad ottobre. Forse un ciclo vincente è finito, ma non è detto che per il prossimo si debba aspettare molto. VOTO 8. IL MIGLIORE: Luca De Giudici.
Continua »


L’ULTIMA FATICA DI PAOLO DI LENA

Carnico [Redazione] 10 commenti »

L’ultima fatica è quella forse che stanca di più. Non ci sono punti in palio, non ci sono tacchetti spianati di avversari da superare, non ci sono tensioni da stemperare ne’ magie particolari da sfoderare.
Ma di certo sappiamo che domenica 6 novembre, alle ore 14.30 a Sutrio, per Paolo Di Lena sarà una domenica particolare e faticosa. Perché quel giorno e a quell’ora, Paolo Di Lena dopo centinaia e centinaia di partite ed oltre 500 gol darà l’addio al calcio.
E sarà una fatica che non lascerà acido lattico tra i muscoli, ma brandelli di tristezza nel cuore. A Paolo senz’altro, ma anche a noi. Noi che ci eravamo abituati a quelle punizioni dalle traiettorie impossibili, da quei tiri dalla distanza che per tanti altri sarebbe impossibile solo immaginare e che invece lui pensava già prima di ricevere palla. Perché Paolo è uno di quei giocatori che vedeva la porta anche quando sembrava un pertugio lontano.
Continua »


TRIPLICE FISCHIO PER GIANBATTISTA PUNTEL

Carnico [Redazione] 37 commenti »

Riceviamo e pubblichiamo con grandissimo piacere quanto ci scrive Gianbattista Puntel, Per lui è arrivato il triplice fischio di una carriera straordinaria, in cui ha saputo evidenziare doti umane e tecniche da numero uno. Il Carnico ti ringrazia, Gianba, per quello che hai saputo dare in tutto questo tempo. 

Scusate se mi ritaglio un piccolo spazio: volevo ringraziare con due righe quanti in questi vent’ anni di carriera arbitrale, ho conosciuto e apprezzato. Sono ormai giunto al termine della mia carriera “giocata”sui campi di calcio e già mi manca! Vorrei trasmettere ai giovani che calcano il rettangolo di gioco la mia passione . Quante emozioni in quel prato verde , date e ricevute, quante  “battaglie”, ma tutte con gran rispetto reciproco. 
Continua »


FVG SPORT CHANNEL PREMIA I TOP DEL CAMPIONATO

Carnico [Redazione] 11 commenti »

La serata di Moruzzo, con l’emittente televisiva FVG Sport Channel che ha premiato i protagonisti del Carnico 2011, verrà proposta dalla stessa emittente (canale 113 del digitale terrestre) mercoledì 9 novembre alle ore 19.00 e domani sera in replica alle 22.30.


DANIELE CANDIDO FESTEGGIA LE NOZZE D’ARGENTO COL CARNICO

Carnico [Redazione] 15 commenti »

Sabato 29 ottobre 2011, a partire dalle 17.00, presso il Campo Sportivo
“Don Giovanni Franzil” di Rigolato, si terrà un incontro amichevole di
calcio tra le formazioni del Rigolato 2005, che aveva raggiunto la Prima
categoria, ed una “Rappresentativa Carnica” formata da giocatori delle squadre in cui ha militato lo stesso Daniele, vale a dire Rigolato, Ardita, Edera, San Pietro, Ovarese ed Arta. Sarà l’occasione per festggiare il 25° Campionato Carnico del portierone che ha iniziato nel 2007. Ad arbitrare la sfida sarà il Sindaco di Rigolato Fabio D’Andrea.




Copyright 2002-2019 Radio.Studio.Nord Hit Station - www.rsn.it